Acquisto prima casa tra mutui agevolati e tassi in calo

di Teresa Barone

scritto il

Le nuove misure attivate da Abi e Tesoro per la concessione di mutui agevolati a giovani coppie e lavoratori precari.

Importanti novità in materia di mutui arrivano grazie all’accordo recentemente siglato tra l’Abi e il Ministero (Dipartimento del Tesoro),  intesa finalizzata all’avvio del Fondo di Garanzia destinato ad agevolare gli acquisti o le ristrutturazioni relative alla prima casa.

=> Scopri quali sono le penali sui mutui estinti in anticipo

Una misura – resa possibile grazie a un plafond di 650 milioni di euro in grado di smobilizzare fino a  20 miliardi di euro – che si rivolge alle giovani coppie e ai lavoratori under 35 con contratti di lavoro atipici, così come ai nuclei familiari di un solo genitore con figli minori e agli inquilini di alloggi IACP, beneficiari di una garanzia statale pari al 50% del capitale.

È sempre l’Abi a diffondere l’ultimo bollettino sui tassi dei mutui, evidenziando come il valore medio sui finanziamenti accesi per l’acquisto di una casa sia ancora in calo: un trend, che riguarda anche i prestiti concessi alle imprese.

=> Leggi i consigli per ottenere un mutuo

A settembre, infatti, il tasso medio sui mutui si è portato al 3% proseguendo la discesa che aveva caratterizzato anche il mese precedente (3,12%).

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!