Un premio al business casertano

di Chiara Basciano

scritto il

Giovani talenti hanno incontrato manager esperti per realizzare un sogno

Un territorio troppo spesso protagonista della cronaca nera, la Campania riesce a mostrare delle eccellenze in diversi campi. Non ultima la zona del casertano che sta duramente lavorando per trasformare il suo volto.

Ne è l’esempio il Caserta Business Awards istituito da 012 Factory ed evento finale del percorso dell’Academy da loro creata, in cui 30 aspiranti imprenditori hanno svolto sei mesi di attività partecipando a 12 meeting con testimonial ed imprenditori di successo e creato un business plan al termine del percorso.

=> Leggi il premio al miglior marketing

La premiazione ha coronato un lungo percorso in cui i giovani hanno visto concretizzare il loro lavoro e le loro aspirazioni, grazie alla presenza di manager di alto livello che li hanno accompagnati lungo la strada giusta. A vincere il primo premio – un Seed funding di euro 20.000 – è stato il progetto Selframes, di Roberta Ventrella e Lara Bernardi, un “giunto modulare” con cui poter creare pezzi di arredamento e di design.

=> Scopri il Positive Business Award

La volontà è quella di far rinascere un territorio anche grazie ad un respiro internazionale. Per questo sono molti i progetti in cantiere, dai programmi Talent, Ambassador e Makers, ai prossimi appuntamenti dell’Expo 2015 e dalla conferenza territoriale del Ted con il tema “Global Contamination”, al ponte creato con l’Inghilterra per portare a Caserta speaker d’oltremanica. 

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari