Il digitale che aiuta lo sviluppo

di Chiara Basciano

scritto il

Parte il roadshow che porta l?innovazione direttamente nelle imprese italiane

L’importanza dell’innovazione spesso spaventa le imprese di dimensioni minori, perché si temono investimenti ingenti e si ha paura del cambiamento. Per dimostrare che invece la digitalizzazione non può che portare al miglioramento della propria situazione economica è partito il roadshow #TerritoriDigitali, promosso da Confindustria Digitale.

=> Vai all’innovazione in azienda

La volontà è quella di muoversi in molte città italiane per portare direttamente la tecnologia in casa delle aziende. Cloud, big data e analytics, Internet of Things, digital marketing, sicurezza, social network sono alcuni degli aspetto analizzati di volta in volta, come sottolineato nella prima tappa che si è tenuta nella città di Trieste.

=> Scopri la maturità digitale

«Esiste ormai un’equazione lineare fra grado di efficienza e di competitività di un’impresa e capacità di incorporare nuove tecnologie e soluzioni di Information e Communication Technology. Tuttavia sappiamo che per una piccola impresa italiana, sfruttare appieno nuovi strumenti tecnologici, adottare nuove pratiche gestionali o addirittura cambiare modello di business per aprirsi a un’economia globale potrebbe sembrare complicato. Da qui l’iniziativa di Confindustria Digitale che si propone di promuovere una cultura d’impresa aperta all’innovazione, capace di innestarsi con semplicità e concretezza nella realtà locale per generare soluzioni su misura» ha spiegato Carlo Purassanta, consigliere di Confindustria Digitale.

=> Leggi professionisti poco digitali

Gli incontri aiuteranno le imprese ad aprirsi all’innovazione, permettendo così di raggiungere gli standard europei, per ora molto lontani se si pensa che solo il 5% delle imprese italiane nel corso del 2014 ha venduto on line almeno 1% del fatturato, a fronte del 15% della media europea.