L?innovazione va a braccetto col food

di Chiara Basciano

scritto il

Sempre più ricercate e figure più tecniche legate al mondo dell?agroalimentare

Il campo agroalimentare, fiore all’occhiello dell’Italia, è da una parte legato alla tradizione, alla volontà di mantenere i processi genuini e vicini alla terra e dall’altro all’innovazione, utile per rendere quei processi sempre più funzionali e produttivi.

=> Vai al food del futuro

La ricerca sviluppata da Elan International infatti dimostra come stia crescendo sempre di più la richiesta di figure professionali in campo agroalimentare che sappiano sviluppare il lato più tecnologico. I settori più interessanti da questo punto di vista risultano essere ricerca, produzione ed ingegneria.

=> Scopri il food manager

Nel comunicato di Elan di legge “Nel settore food, per le filiali di grandi aziende europee o americane presenti in Italia, ora diventa più appetibile la figura commerciale e di country manager con compiti di coordinamento su tutte le funzioni italiane, ma con forte integrazione con l’Head Quarter sulle politiche commerciali, oppure, a seconda delle dimensioni, di un vero e proprio Amministratore Delegato/Direttore Generale”.

=> Leggi il gioiello agroalimentare

Una tendenza che riguarda tutti i paesi quindi, in particolare visibile nel nostro ma con interessanti sviluppi in Germania e Francia. Come sottolineato da Giuseppe Cristoferi, partner di Elan International «qualche volta i “local jewels” vengono talmente sviluppati bene dalle filiali italiane di grandi multinazionali che alla stessa sede italiana è affidato il compito dell’export per una determinata regione, o di fare da apripista per l’innovazione».

I Video di PMI