Nuovi mutui: la mappa nazionale

di Teresa Barone

scritto il

Aumentano i mutui concessi per l?acquisto di immobili, con non poche differenze tra Nord e Sud Italia.

Cresce il numero dei mutui richiesti e concessi in Italia per l’acquisto di un immobile residenziale, in aumento del 15% rispetto al 2014. Le disparità regionali, tuttavia non mancano.

=> Leggi i consigli per ottenere un mutuo

A tracciare la mappa nazionale dei mutui è Casa24 Plus, in collaborazione con CRIF Real Estate Services: l’indagine (basata su dati dell’Agenzia delle Entrate sulle Conservatorie italiane, con l’esclusione di Trentino-Alto Adige e di alcune Province), mostra come Lodi sia la Provincia caratterizzata dal maggior numero di mutui attivati ogni 100mila abitanti, seguita da Milano, Pavia, Pisa e Bologna.

Diversa la situazione al Sud, dove  in fondo alla classifica compaiono Crotone, Enna e Vibo Valentia (meno di 100 mutui ogni 100mila abitanti).

La ricerca contribuisce anche a delineare l’identikit del mutuatario “medio”: generalmente di età compresa tra i 25 e i 34 anni, è più maturo in diverse zone del Sud.

=> Scopri il portale informativo sulle assicurazioni

Un ultimo dato riguarda i mutui concessi ai cittadini straieri, che vedono le Province di Pordenone e Piacenza superare le altre zone della penisola con un’incidenza che supera il 20% del totale.

 

I Video di PMI

Come scegliere il contenuto giusto sui social