Per lo sviluppo sostenibile

di Chiara Basciano

scritto il

Resi noti i nomi delle aziende che si sono distinte per il loro contributo ad un mercato sostenibile.

Appena conclusasi la settima edizione del Premio Sviluppo Sostenibile, promosso dalla Fondazione per lo sviluppo sostenibile e da Ecomondo, il cui obiettivo è dare risalto a quelle realtà italiane che si sono distinte per attività e progetti che producano rilevanti benefici ambientali, abbiano contenuto innovativo, positivi effetti economici e occupazionali e concreto potenziale di diffusione.

=> Scopri gli investimenti sostenibili

Tre le categorie in concorso: Premio mobilità sostenibile, Premio start up della green economy e Premio rifiuti e risorse. Il primo è andato a Bla Bla Car, piattaforma nata in Francia nel 2006 e arrivata in Italia nel 2012, che ha creato il modo più innovativo di viaggiare, dividendo costi e tempo in maniera sicura e diminuendo il numero di macchine presenti su strada, il secondo ha premiato sempre il mondo della mobilità con BeonD, start up torinese che ha realizzato il prototipo di veicolo elettrico range extender Xam 2.0, un quadriciclo pesante della categoria L7e da 2 posti, che raggiunge la velocità massima di 80 km/h e il terzo premio è andato a Mercatino, il franchise nato a Verona e presente con 200 negozi in 18 Regioni e 60 Province che fa da tramite per lo scambio di beni tra privati. 

=> Vai al futuro dell’energia green

A mettere in evidenza l’importanza dell’evento la presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che ha conferito una medaglia all’iniziativa.

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari