La vendita diretta cresce

di Chiara Basciano

scritto il

Non conosce crisi la vendita diretta, fonte di opportunità interessanti per gli imprenditori.

Avere un rapporto diretto col venditore rassicura gli acquirenti, per questo il settore della vendita diretta ha sempre prosperato, anche nei duri tempi della crisi.

=> Leggi marketing e vendita

Basti guardare ai dati resi noti da Univendita, la maggior associazione della vendita a domicilio, i cui primi nove mesi di quest’anno delle imprese associate si sono chiusi con un fatturato di 1 miliardo e 148 milioni di euro, con un incremento del 7,3% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Il presidente di Univendita Ciro Sinatra dichiara a proposito «Il trend di crescita del settore rappresenta un incentivo per intraprendere l’esperienza di venditore a domicilio; un’esperienza lavorativa che, non dimentichiamolo, ha anche una forte componente personale, dato il rapporto diretto con il consumatore e le sue esigenze. Così ci spieghiamo, specie fra le donne, l’attrattiva esercitata dalla vendita diretta».

=> Scopri come migliorare le abilità di vendita

Indica così una strada occupazionale interessante che potrebbe allettare i manager a seguire le novità del settore e ad investire laddove possibile. Per questo è interessante conoscerne le opportunità, nel dettaglio scopriamo che il comparto più dinamico è quello dei “beni durevoli casa”, che ha registrato un incremento dell’11,1% e una quota di mercato del 60%, seguito da “alimentari e beni di consumo casa” in crescita del 7,8% e con il 18% del mercato.

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari