Tipi di innovazione

di Chiara Basciano

scritto il

Sviluppare il business tenendo in conto le innovazioni davvero utili.

Saper guadare oltre, modificare il proprio business e conoscere l’impatto della tecnologia sono tutti modi di dire che l’innovazione non può non essere presa in considerazione nello sviluppo del proprio business.

=> Scopri l’innovazione sul lavoro

Ma come innovazione si intende una molteplicità di elementi da tenere in considerazione. Gli esperti, inoltre, hanno individuato tre tipi di innovazione, i termini generali. La prima è l’innovazione in campo imprenditoriale con cui si intende la ricerca di soluzioni creative e innovative riguardanti diverse sfide. Tra queste vi sono lo sviluppo di nuovi prodotti e servizi o di nuove tecniche amministrative e tecnologie per l’esecuzione di funzioni organizzative. La seconda è l’innovazione tecnologica ed è quell’evoluzione che fa apparire obsoleti i prodotti e i servizi precedenti. Ciò rende un business altamente competitivo.

=> Vai ad aziende e innovazione

Infine l’innovazione strategica. Questo è un concetto più intangibile e di difficile definizione. Ha a che fare con un adattamento continuo della strategia messa in campo ma è capace di influenzare, a lungo andare, l’andamento complessivo del business, ha quindi un impatto notevole sull’azienda.

=> Leggi come incoraggiare l’innovazione

Naturalmente i campi di applicazione possono essere molti altri e influenzare ancora più profondamente la vira aziendale, come l’innovazione dei processi produttivi o di quelli finanziari. L’importante è capire quale tipo di innovazione può davvero servire.