Rilevare un business

di Chiara Basciano

scritto il

Acquistare imprese esistenti: una buona strategia per entrare subito nel vivo del business.

Durante la caccia al nuovo business da mettere in piedi può accadere di imbattersi in imprese in vendita. Può trattarsi di una valida alternativa ma bisogna andarci coi piedi di piombo.

=> Leggi come avviare un nuovo business

Prima di tutto si deve verificare il perché della vendita. Potrebbe trattarsi del fatto che il proprietario vuole semplicemente andare in pensione, oppure di un momento di difficoltà o, in casi peggiori di bancarotta. In ogni caso bisogna valutare le potenzialità del business, senza avere però paura di affrontare nuove sfide.

=> Vai alle nuove idee del business

Non è il caso di sentirsi supereroi, ma se si è consapevoli delle proprie capacità e ci si sente all’altezza della situazione allora si potrà tentare di affrontare anche situazioni molto difficili. Non bisogna accontentarsi delle informazioni fornite dal proprietario, bisogna infatti fare ricerche approfondite anche attraverso altri canali, per essere consapevoli della storia finanziaria dell’impresa.

=> Scopri l’importanza della vision

Durante la transizione bisogna richiedere informazioni su tutto ciò che ruota intorno all’azienda, sulle regole riguardanti la proprietà del logo, del nome dell’azienda, gli uffici e le attrezzature. Insediarsi nel nuovo business significherà avere un lasso di tempo necessario per allacciare relazioni lavorative e conquistare la fiducia di clienti e fornitori. Da un lato esisterà già una rete, il che è positivo, ma dall’altro tale rete dovrà essere conquistata. Se il precedente proprietario aveva buone relazioni bisogna darsi da fare per mostrarsi all’altezza, al contrario se le relazioni erano negative ci vorrà del tempo per far capire che non siamo fatti della stessa pasta.