Rispettare il cliente

di Chiara Basciano

scritto il

Costruire relazioni di reciproca fiducia con i clienti.

Il fatto che siano in molti a decidere di rendere la loro vita pubblica, consapevoli o meno, no significa che le aziende debbano approfittare in maniera poco chiara dei dati forniti dagli utenti stessi. Sono soprattutto le aziende clienti centriche a dover rispettare gli stessi, facendo chiarezza sulle modalità con cui si acquisiscono informazioni.

=> Leggi come avere successo coi clienti

Nel momento stesso in cui si stanno raccogliendo informazioni deve essere chiesta l’autorizzazione, avendo la certezza che la si sta chiedendo al diretto interessato attraverso una doppia richiesta. Nel momento stesso in cui si sta dando vita ad una relazione con un cliente bisogna stare molto attenti alla privacy.

=> Vai alla comunicazione coi clienti

Le informazioni non devono essere prese tutte e subito ma si può rinfrescare la relazione chiedendo in un secondo momento ulteriori dettagli. Inoltre i clienti devono essere ringraziati immediatamente per la disponibilità valutando offerte speciali, buoni o sconti. In questa fase verranno individuati i clienti speciali, con cui stabilire una relazione di reciproco beneficio, ricordando che i clienti più esigenti di solito sono quelli migliori.

=> Scopri il servizio clienti impeccabile

Inoltre la relazione va sempre rinnovata, vanno rese note le novità e i clienti devono essere consultati per conoscere il loro giudizio e interpellati per migliorare l’offerta. Infine bisogna dare sempre l’opportunità al cliente di cambiare idea e fare marcia indietro. Non bisogna pressarlo affinché la relazione sia costante, ma rispettare il loro ritmo e le loro esigenze.

Fonte immagine Shutterstock

I Video di PMI

I Gruppi saranno il futuro di Facebook?