Fare brand e trovare clienti su Instagram

di Chiara Basciano

scritto il

Promuovere il proprio brand attraverso Instagram: consigli pratici per PMI per ottenere visibilità e coinvolgimento con un ridotto effort economico.

Un social network basato sulle immagini non sempre appare utile agli occhi delle aziende, eppure le possibilità offerte da Instagram non vanno sottovalutate, sopratutto vista la sua crescita dirompente in tutto il mondo ed il crescente coinvolgimento da parte di imprese e consumatori.

Il 60% degli utenti afferma di scoprire nuovi prodotti su Instagram e oltre 200 milioni visitano almeno un profilo aziendale ogni giorno. Un terzo delle storie più viste su Instagram proviene da aziende. Si contano ad oggi oltre 25 milioni di profili aziendali sulla piattaforma, con più di due milioni di inserzionisti in tutto il mondo.

Sono numeri che fanno ben comprendere le potenzialità del mezzo anche per le PMI italiane.

=> Instagram per il business: strumenti per PMI

Oltre alla possibilità di inserire link al proprio sito o piattaforma di e-commerce, Instagram permette di creare gallerie di prodotti, anche attraverso le foto dei clienti, aggiungendo credibilità al proprio marchio.

Pur trattandosi di un social che comunica attraverso le immagini, però, non bisogna sottovalutare l’importanza delle parole, attraverso le giuste didascalie, che possono puntare anche all’interazione con i clienti, e degli hashtag, che mettono in evidenza i prodotti e il brand.

=> Instagram Stories: pubblicità per tutti

Il consiglio in più: una strategia interessante può essere quella di creare concorsi, soluzione permette un alto coinvolgimento con poco sforzo. Quel che si perderà in premi lo si guadagnerà in nuovi clienti e in visibilità, per questo è bene pubblicizzare il proprio contest il più possibile.

Le relazioni su Instagram sono sempre molto coinvolgenti e per questo le aziende non devono perdere questa opportunità.

I Video di PMI

I Gruppi saranno il futuro di Facebook?