Rapporti di lavoro? Si comunicano online

di Marianna Di Iorio

scritto il

Da domani i datori di lavoro dovranno effettuare online tutte le comunicazioni relative ai rapporti di lavoro. Dal primo marzo dovrà scomparire la carta

Da domani, 11 Gennaio 2008, entra in vigore il decreto che stabilisce gli standard e le regole della trasmissione informatica delle comunicazioni di instaurazione, trasformazione, proroga e cessazione dei rapporti di lavoro e di altre esperienze lavorative inerenti.

In particolare, dunque, tutti i datori di lavoro, comprese le Pubbliche Amministrazioni, dovranno sostituire la vecchia modalità cartacea con quella di ultima generazione: la Rete.

Si tratta, questa, di una disposizione resa pubblica nella circolare n. 8371 del 21 Dicembre 2007, relativa alle disposizioni attuative del Decreto Interministeriale del 30 Ottobre 2007.

Come si può leggere nella circolare, la definizione degli standard e delle regole ha come obiettivo quello di creare un Sistema Informativo Lavoro in modo unitario e omogeneo sull’intero territorio nazionale.

A tal proposito, il Decreto Interministeriale a cui si fa riferimento prevede che ogni Regione abbia a disposizione dei servizi informatici adeguati in grado di consentire l’effettivo invio dei moduli, e anche delle infrastrutture tecnologiche per la fornitura dei servizi di connettività.

La disposizione che entra in vigore, come già detto, domani, sarà obbligatoria a partire dal 1° Marzo 2008, termine entro il quale non saranno più accettate comunicazioni su carta. Solo per la Provincia di Bolzano, a causa delle esigenze di adeguamento al bilinguismo, il periodo di transizione arriva fino al 1° Dicembre 2008.

I Video di PMI

Quali sono i contenuti migliori per Google?