Imprese ICT: lo scadenzario per gli ISP

di Noemi Ricci

scritto il

Numerosi adempimenti burocratici che si accavallano gravano sugli ISP, per aiutarli AIIP ha messo a punto uno scadenzario.

Uno scadenzario per aiutare gli Internet Service Provider (ISP) a fare fronte ai numerosi adempimenti amministrativi ai quali le imprese del settore TLC-IT devono far fronte.

Scadenzario per gli ISP

A metterlo a punto è stata l’AIIP, Associazione Italiana Internet Provider:

«particolarmente attiva su questo fronte per evidenziare all’attenzione delle Autorità competenti la necessità di rivedere, ridurre e centralizzare gli adempimenti amministrativi e soprattutto evitare ulteriori aggravi economici», dichiara Renato Brunetti, Presidente di AIIP.

=> Le imprese italiane pagano le tasse più alte d’Europa

Costi della burocrazia

Al convegno AIIP 2014 Confartigianato ha infatti presentato uno studio nel quale si evidenzia come i costi dei numerosi adempimenti burocratici ostacolino gli ISP. Oneri che vengono richiesti da Agcom, MiSE, Ministero di Giustizia, FUB, Agenzie delle Entrate , Ministero dello Sviluppo Economico e che potrebbero essere razionalizzati e ridotti drasticamente. Con riferimento ai dati di novembre 2013 i costi della burocrazia per le imprese italiane ammontano a 30,98 miliardi l’anno (pari al 2% del PIL) e l’Italia si posiziona al 73° posto sui 185 Paesi del mondo per “facilità” di fare impresa.

=> Doing Business 2014: troppe tasse per le imprese in Italia

Adempimenti e costi che spesso prescindono dalla dimensione dell’azienda e che quindi vanno a pesare in particolar modo sulle PMI, come gli ISP, che comunque nel 2013 sono riuscite ad incrementare le proprie quote di mercato. Ad aggravare il tutto ci sono poi le diverse sovrapposizioni che si vanno a creare con molti degli adempimenti richiesti dai diversi enti istituzionali che non dialogano tra loro.

«Aumenta così il lavoro burocratico degli ISP che devono fare fronte a numerose e complesse attività di estrapolazione ed elaborazione dati, attività valutativa/interpretativa e, a volte, anche di adeguamento di formati da utilizzare a disposizioni sopravvenute», sottolinea l’AIIP.

Lo scadenzario AIIP ha quindi lo scopo di dare un supporto agli ISP nel far fronte agli oneri burocratici, ricordando loro le diverse scadenze, nella speranza che tali oneri vengano presto ridotti e razionalizzati.

I Video di PMI