Sisma Emilia: VenetoBanca sospende i mutui

di Teresa Barone

scritto il

VenetoBanca sospende i mutui delle imprese emiliane colpite dal sisma: finanziamenti agevolati grazie al prestito Emergency.

VenetoBanca offre sostegno alle imprese e alle famiglie colpite dal terremoto in Emilia Romagna attraverso la sospensione dei mutui, attivando anche altre iniziative volte a favorire gli interventi di ricostruzione e la ripresa delle attività delle PMI.

Iniziative a favore delle PMI emiliane

Le misure attivate da VenetoBanca a favore delle imprese situate nelle province di Modena, Ferrara, Bologna, Mantova e Rovigo, riguardano la concessione di finanziamenti agevolati per la riparazione dei danni a beni mobili e immobili.

Uno degli strumenti ideati è il prestito “Emergency”, attivabile sia da parte dei cittadini privati (attraverso finanziamenti agevolati fino a 30 mila euro per 60 mesi), sia da parte delle imprese che possono richiedere il finanziamento “Emergency Imprese” basato su un importo complessivo pari a 150 mila euro.Vincenzo Consoli, amministratore delegato del Gruppo VenetoBanca, ha così commentato l’iniziativa:

«Come già per la terribile alluvione che ha flagellato il Veneto a fine 2010 e per le eccezionali nevicate che hanno colpito il centro Italia lo scorso inverno, abbiamo ritenuto doveroso e urgente mettere in campo anche per questa ben più terribile calamità un segno tangibile dell’attenzione nei confronti di tutti i territori nei quali siamo presenti, tanto più nei momenti di particolare necessità.»