BPM: Microsoft annuncia BizTalk 2009

di Noemi Ricci

scritto il

Microsoft annuncia caratteristiche e road map dei prossimi rilasci del server di business process management BizTalk: migliorate la connettività e il supporto allo sviluppo

Novità in campo BPM (Business Process Management): Microsoft ha reso noti tempi e caratteristiche dei futuri rilasci del server BizTalk, per il quale ci saranno “major update” ogni 24 mesi.

La prossima release – come dichiarato da Burley Kawasaki, della divisione Connected Systems di Microsoft – si chiamerà BizTalk Server 2009 (finora attesa con il nome di “BizTalk Server 2006 R3”) e sarà disponibile entro la prima metà del prossimo anno.

Nella versione 2009 verrà aggiunto supporto per Windows Server 2008, Visual Studio 2008 SP1, SQL Server 2008, il .Net Framework 3.5 SP1.

Verrà inoltre rinforzato il livello di connettività e inseriti nuovi strumenti di produttività per gli sviluppatori. Sarà infatti presente un nuovo registro dei Web services, nuovi adattatori di business, una migliore integrazione dei sistemi host ed un sistema potenziato di business activity monitoring. Migliorati, infine, anche i supporti per protocolli EDI e AS2.

Per gli sviluppatori sarà presente anche il supporto per Team Foundation Server di Microsoft, con funzioni di controllo integrato della fonte, bug tracking, integrazione con Project Server e supporto per i team di sviluppo.

La successiva release, BizTalk Server 7 Microsoft, si baserà su produttività e visibilità degli sviluppatori e sull’asset management per supportare dispositivi remoti e lettori RFID.

Con la diffusione di questa road map Microsoft punta ad una maggiore trasparenza, volta a informare gli utenti sulle rinnovate funzionalità di BizTalk, in linea con le esigenze di sviluppatori e aziende.