Liberalizzazioni, i vantaggi per risparmio economico e PIL

di Redazione PMI.it

scritto il

L'Adiconsum quantifica i vantaggi economici legati alle liberalizzazioni, in termini di risparmio economico per i consumatori e di incremento del PIL per il Paese.

Liberalizzazioni, ancora sotto i riflettori: l’Adiconsum ha espresso parere favorevole su uno dei temi caldi del momento, sottolineando il vantaggio in termini di risparmio economico per gli Italiani: oltre 1.000 euro per nucleo familiare in media, il che porterà ad un aumento del PIL compreso tra il +1 e +2%.

Ma questo a patto che ci si concentri sulle liberalizzazioni di taxi, farmacie, ordini professionali, etc. e non sulle «privatizzazioni selvagge degli asset necessari allo sviluppo del Paese», ha sottolineato il segretario generale dell’associazione Pietro Giordano.

Un blocco delle liberalizzazioni costituirebbe, per l’Adiconsum, «una catastrofe per il Paese e per i consumatori», è però necessario in merito «un vero controllo da parte delle istituzioni pubbliche e anche da parte delle associazioni consumatori».

I risparmi saranno percepibili da parte di tutti e si concretizzeranno in circa 70 euro di costi in meno per la spesa farmaceutica, circa 250 su quella dei carburanti, circa 350 euro derivante dalla liberalizzazione degli esercizi commerciali e circa 400 euro per quella delle professioni. In totale oltre 1000 euro a famiglia.