Evasione fiscale

Per evasione fiscale, nell’ambito delle Scienze delle Finanze, si intendono tutte quelle pratiche che violano le norme e i regolamenti vigenti, condotte dal contribuente (persona fisica o giuridica), per ridurre o addirittura eliminare il prelievo fiscale da parte dello Stato.

I metodi più comuni per evadere il Fisco sono connessi alla vendita di beni o prestazione di servizi al cittadino senza emissione di fattura o scontrino fiscale o, ancora, attraverso dichiarazione dei redditi mendaci in modo da non versare quanto realmente dovuto.

L’evasione fiscale riguarda essenzialmente l’IVA, seguita dall’IRAP e dall’IRPEF. Al di là della definizione e delle pratiche per non pagare le tasse dovute, l’evasione fiscale in Italia rappresenta una vera piaga (con incidenza crescente sul PIL), più volte affrontato dai vari Esecutivi che si sono succeduti negli ma la cui soluzione appare complessa.

In questa sezione del sito trovi tutte le ultime novità in materia e quali le proposte del Governo per combatterla: le sanzioni pecuniarie previste e i casi di prescrizione, gli interventi decisi per il recupero del gettito erariale dai capitali all’estero attraverso la Voluntary Disclosure.

Tutti gli articoli

Under reporting: evasione IRPEF alle stelle

L’indagine sull’evasione fiscale in Italia e sulla tendenza dei contribuenti a mentire anche nelle rilevazioni (under reporting) per paura di rivelare discrepanze con la dichiarazione dei redditi.

Il Fisco indaga sui redditi esteri

Questionari ai contribuenti con redditi esteri o altre attività non dichiarate, emersi tramite scambio automatico di dati fiscali internazionali.

controlli fisco rimborsi 730

Giro di vite sulle compensazioni IVA

La Legge di Bilancio 2018 contrasta le indebite compensazioni IVA nei modelli F24 sospendendo i pagamenti e applicando una verifica preventiva dei profili a rischio: la nuova procedura.

Frodi IVA prescrivibili in Italia

La Corte UE chiarisce che i termini di prescrizione delle frodi IVA scattano se il reato è commesso prima delle nuove norme UE del 2015: il caso e la sentenza.

Stop AgCm alla tassa Airbnb

L’Antitrust chiede di modificare la norma relativa alla cosiddetta tassa Airbnb perché penalizza le dinamiche concorrenziali tra i diversi operatori.

Lotteria scontrini verso il flop

Lotteria scontrini anti evasione fiscale dal 2018: “dimenticata” la sperimentazione 2017 e il decreto attuativo, non si esclude proroga a data da destinarsi in Legge di Bilancio.