Tratto dallo speciale:

Marche: agenzia unica per internazionalizzazione

di Teresa Barone

scritto il

Bene l’export nelle Marche nel 2014: si pensa alla creazione di un’agenzia unica per l’internazionalizzazione.

L’export è cresciuto del 7,5% nelle Marche nel corso del 2014: una percentuale positiva che si caratterizza anche per un incremento delle vendite all’estero che sfiorano 12 miliardi di euro. Alla luce di questi dati e pensando al futuro, le autorità locali ipotizzano la creazione di un’Agenzia unica per lo sviluppo regionale che si basi proprio sull’internazionalizzazione.

=> Voucher Internazionalizzazione: domande al via

Export

Come confermato  dall’assessore all’internazionalizzazione Manuela Bora, è necessario progettare strategie per il futuro in modo da assicurare alla Regione il trend attuale, anche attraverso la creazione di Centri di imprenditorialità diffusa in ciascuna Provincia:

«I dati del 2014 sono positivi ma non ci accontentiamo, perché vogliamo e possiamo fare di più. Abbiamo migliorato la nostra incidenza sull’export italiano, attestandoci su una quota del 3,6%, ma è diminuito il numero di operatori all’estero. I segnali del 2015 evidenziano delle criticità da analizzare e monitorare. Vogliamo iniziare una nuova politica di internazionalizzazione, che sia diffusa e proattiva, cioè che interessi tutto il territorio regionale e che chieda alle imprese di accettare quelle sfide che l’era globale impone, quali l’innovazione, la dimensione, il passaggio generazionale, la cultura manageriale, la formazione e valorizzazione del personale, il marchio (brand), la necessità di costruire relazioni forti con i propri clienti (acquisendo notorietà anche attraverso i social), la necessità di costruire una rete distributiva forte che possa aiutare a posizionare al meglio i nostri prodotti.»

Agenzia per l’internazionalizzazione

L’Agenzia unica per l’internazionalizzazione consentirebbe alle associazioni produttive di partecipare attivamente alla programmazione e alla creazione di strategie efficaci. La Regione Marche è la quarta in Italia per crescita dell’export, grazie soprattutto alle performance mostrate dalle Province di Ancona e di Ascoli Piceno.

=> Leggi tutte le news per le PMI delle Marche

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali