Tratto dallo speciale:

Vaccino Covid da 5 anni e terza dose da 18 anni a dicembre

di Redazione PMI.it

scritto il

Vaccino Covid da 5 a 11 anni entro l'anno e dal 1° dicembre prenotazioni della terza dose dai 18 anni, per far fronte a quarta ondata e nuove restrizioni.

In arrivo le vaccinazioni anti Covid per i bambini da 5 a 11 anni. L’anticipazione è di Giorgio Palù, presidente AIFA: entro lunedì 29 novembre si dovrebbe concludere l’intera procedura per l’autorizzazione con partenza non appena arriveranno le forniture. Nel frattempo, si registra un boom di prenotazioni per la terza dose da parte degli aventi diritto e per gli over 40 (dopo 5 mesi dal ciclo primario), mentre dal 1° dicembre si parte con le prenotazioni degli over 18. L’accelerazione della campagna vaccinale va di pari passo con le nuove misure (Super Green Pass ed obbligo vaccinale per Scuola e Forze dell’ordine) stabilite in Consiglio dei Ministri del 24 novembre.

Vaccino tra 5-11 anni

La decisione dell’EMA, l’Agenzia europea del farmaco, potrebbe arrivare entro giovedì 25 novembre. A quel punto seguirebbero a catena il disco verde dell’AIFA (entro 24 ore) e la Circolare attuativa del Ministero della Salute, con partenza delle somministrazioni a dicembre, non appena arriveranno le forniture delle dosi pediatriche da Pfizer. La stima orientativa, come ha riferito il Ministro della Salute Roberto Speranza, è la terza decade di dicembre. Come ha spiegato il Sottosegretario Pierpaolo Sileri, nel frattempo:

serve un’informazione trasparente e spiegare ai genitori perché serve fare la vaccinazione.

Dal punto di vista logistico, per i bambini saranno utilizzati anche gli hub esistenti ma con percorsi dedicati. Non sarà tuttavia previsto alcun obbligo vaccinale né l’annessione di questa particolare platea di destinatari alle regole a cui sono soggette le attuali categorie per le quali è previsto il Green Pass.

Terza dose per chi ha 18 anni dal 1° dicembre

Nuove indicazioni e tempistiche anche per la terza dose agli under 40. Al momento possono prenotarsi, oltre a determinate categorie di soggetti a rischio, tutti coloro che hanno più di 40 anni oppure, indipendentemente dall’età, chi ha ricevuto il primo ciclo vaccinale con Johnson & Johnson. Dal primo dicembre, invece, le prenotazioni della terza dose saranno aperte a tutti i maggiorenni. Dunque, da 18 anni in su.

Con l’anticipazione da 6 a 5 mesi, tra l’altro, si sta registrando un’impennata di prenotazioni. Martedì 23 novembre sono state effettuate 219mila somministrazioni (fra terze dosi e primo ciclo).  Ad oggi si registrano già 4,5 milioni di dosi di booster somministrate. Un’accelerazione dovuta anche all’approssimarsi delle festività natalizie e di fine anno, durante le quali sono attese restrizioni “a tempo” per contenere la quarta ondata di contagi  “salvando” però il Natale.

=> Terza dose di vaccino dopo cinque mesi: prenotazioni anticipate

Chi aveva già prenotato la terza dose dopo sei mesi, può eventualmente anticipare la data. Non tutte le Regioni hanno già adeguato i portali di prenotazione alle nuove regole però. In Lombardia, per esempio, si parte il 26 novembre mentre in Lazio si possono già effettuare le nuove prenotazioni.