Internazionalizzazione: accordo Unicredit e Assolombarda per le Pmi

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Siglato tra Unicredit e Assolombarda un accordo per l'internazionalizzazione delle imprese di Milano, Lodi e Monza Brianza che prevede finanziamenti e consulenze specializzate alle Pmi.

Favorire l’internazionalizzazione delle Pmi di Milano, Lodi e Monza Brianza per rilanciare la loro competitività e l’economia del territorio. Con questa intenzione è stato ideato e siglato l’accordo UniCredit – Assolombarda, che prevede un servizio di consulenza bancaria alle 6.000 imprese associate sui finanziamenti specifici per sviluppare i propri progetti all’estero, in particolare nell’Est europeo e nell’area dei Balcani.

Le imprese verranno messe in contatto diretto e operativo con le strutture estere di UniCredit, la cui rete commerciale si compone di circa 10.000 sportelli in 22 Paesi.

L’intesa prevede quindi il finanziamento degli investimenti all’estero; assistenza e consulenza sui progetti di internazionalizzazione; la gestione e l’ottimizzazione della tesoreria aziendale; una copertura dei rischi politico-commerciali.

Guardare all’estero è il segreto per rilanciare l’economia italiana. Monica Cellerino, Responsabile per il territorio della Lombardia di UniCredit, ricorda infatti che in «un contesto economico generale, caratterizzato da una domanda interna che stenta a ripartire, la ricerca di nuovi mercati di sbocco appare oggi l’unica vera strategia che le piccole imprese hanno per attuare nuove politiche di crescita».

__________________________

ARTICOLI CORRELATI: