Mappa del Lavoro in Italia: quali assunzioni nelle imprese?

di Teresa Barone

scritto il

La mappa del lavoro 2014 in Italia presentata a Job&Orienta da Unioncamere: ecco professioni e mestieri più richiesti dalle aziende, regione per regione.

Il contesto economico italiano presenta ancora segni di crisi ma le imprese hanno ripreso ad assumere investendo in capitale umano: è lo spaccato presentato da Unioncamere a Job&Orienta, fiera del lavoro e dell’orientamento durante la quale è stata presentata la Mappa del Lavoro nel 2014, tracciata in base ai dati del Sistema informativo Excelsior di Unioncamere e Ministero del Lavoro.

=> Lavoro: ecco mestieri più richiesti in Italia

Professioni

Nonostante la disoccupazione alle stelle, le aziende manifestano difficoltà nel trovare professionisti qualificati in determinati settori, con alcune disparità regionali. Qualche esempio: in Lombardia sono ricercati ingegneri informatici e non mancano le opportunità di impiego nelle imprese di Industria e Servizi per ingegneri elettronici, esperti software e analisti programmatori; in Piemonte scarseggiano i laureati in scienze dell’informazione in grado di diventare responsabili di iniziative promozionali.

Lavoro per diplomati

Le imprese nazionali lamentano la carenza di competenze specifiche a causa di una formazione non adeguata e della mancanza di esperienza sul campo):  se ad esempio in Veneto sono molto richiesti stuccatori edili, scenotecnici e musicisti, in Lazio le aziende cercano addetti all’assistenza e al ricevimento agli arrivi e alle partenze (accompagnatori turistici con diploma di perito aeronautico).

=> Garanzia Giovani: annunci di lavoro per regione

________

Per approfondimenti: i Report 2014 sull’occupazione desunti della banca dati Excelsior

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali