Tratto dallo speciale:

Progetto Coach per l’export nelle PMI altoatesine

di Teresa Barone

scritto il

Supporto alle imprese altoatesine che vogliono promuovere l’internazionalizzazione: al via il progetto “Coach per l’export”.

La Camera di Commercio di Bolzano, attraverso EOS (Organizzazione per l’Export dell’Alto Adige), lancia il progetto “Coach per l’export” a favore delle imprese della Provincia che vogliono potenziare le strategie per promuovere l’internazionalizzazione.

=> Export imprese: 150 mln in Trentino Alto Adige

Il progetto prevede l’intervento di un pool di 15 esperti a forte orientamento pratico per supportare le PMI altoatesine che vogliono espandersi al’estero, promuovendo l’elaborazione di piani aziendali personalizzati in collaborazione con le imprese stesse.

Sono previste quattro fasi distinte:

  • Check-up della situazione aziendale  e valutazione delle potenzialità di internazionalizzazione dell’impresa.
  • Affiancamento di un Coach adatto alle esigenze dell’impresa per l’elaborazione di un piano di internazionalizzazione.
  • Attuazione delle misure stabilite per l’accesso al nuovo mercato.
  • Supervisione del Coach per due anni.

È prevista anche l’erogazione di un sostegno economico attraverso l’anticipazione delle spese sia per l’analisi dell’azienda e per il piano di internazionalizzazione, sia per le spese relative al lavoro del Coach.

Maggiori informazioni sul progetto sono pubblicate sul sito della CCIAA di Bolzano

=> Leggi tutte le news per le PMI del Trentino Alto Adige

I Video di PMI