Contratti atipici: consulenza online in Emilia Romagna

di Redazione PMI.it

scritto il

Nasce il nuovo portale “Lavoro per Te” finalizzato a offrire consulenze personalizzate ai lavoratori atipici impiegati o residenti in Emilia.

La Regione Emilia Romagna lancia il nuovo portale “Lavoro per Te”, una piattaforma Web nata per agevolare l’incontro tra domanda e offerta di impiego a favore di tutti coloro che lavorano con contratti atipici.

=> Lavoro: le imprese che tornano ad assumere

Il nuovo sito offre consulenza e servizi grazie al cofinanziamento del Fondo sociale europeo e alla collaborazione con i Centri per l’impiego delle nove Province emiliano-romagnole.

Il portale, che raccoglie notizie e informazioni utili in materia di lavoro atipico, prevede anche il supporto dell’INPS, di Cna-Professioni/Interpreta e di esperti delle organizzazioni sindacali Nidil-Cgil, Felsa-Cisl, Uil-Temp.

Tra servizi offerti dal sito (è necessario registrarsi e accedere al sistema di messaggistica) compare la consulenza online, iniziativa rivolta ai cittadini domiciliati o impiegati in Emilia Romagna con contratto di lavoro dipendente a tempo determinato, lavoro a progetto, collaborazione occasionale e occasionale accessoria, contratto di agenzia, lavoro a domicilio, lavoro domestico, somministrazione di lavoro, lavoro intermittente, formazione-lavoro, associazione in partecipazione, coadiuvante in impresa familiare.

=> Riforma Lavoro: assuzioni agevolate per donne al via

I lavoratori atipici sono anche coloro che svolgono un’attività autonoma con partita IVA senza essere iscritti a un Albo o a un Ordine professionale.

Per maggiori informazioni consultare il portale Lavoro per Te

=> Leggi tutte le news per le PMI dell’Emilia Romagna