Tratto dallo speciale:

Scouting ICT: bando per Ricerca e Business

di Noemi Ricci

scritto il

Nuova opportunità per la ricerca applicata alle imprese: in scadenza il 15 luglio il bando per presentare i risultati di studi innovativi, da trasformare in opportunità di business

Scouting ICT è una nuova opportunità per le Pmi innovative del milanese che vogliano sviluppare progetti applicati al settore delle tecnologie per l’informazione e la comunicazione.
Il bando aperto fino al prossimo 15 luglio, è rivolto non solo alle imprese ma anche a soggetti che operano nei settori universitari e agli enti di ricerca, che vogliano concretizzare le risultanze dei propri studi e ricerche.

Le domande dovranno contenere degli elaborati riguardanti modelli di business innovativi, progetti per realizzazione di eventuali prototipi e sistemi, applicazioni hardware e software e sviluppo di brevetti che abbiano come base i risultati scientifici già acquisiti o in una fase di consolidamento.

Come detto, la scadenza per la presentazione delle domande è il 15 luglio, ma le proposte verranno valutate fino al 30 ottobre dal Comitato di valutazione, composto per l’occasione da personalità del mondo imprenditoriale, finanziario, istituzionale e universitario.

Solo successivamente verranno indicati i servizi personalizzati per la promozione economica della proposta. I criteri saranno basati su: contenuti innovativi, potenzialità e sostenibilità di mercato della proposta, tempistica necessaria alla realizzazione, sostenibilità e ciclo di vita della soluzione.

Questa iniziativa opportunità è stata resa lanciata dall’Assessorato Ricerca, Innovazione e Capitale umano del Comune di Milano: “Scouting Ict” è, infatti, un corollario del più esteso progetto “Milano Start Up”.