Le aziende rispettano di più l’ambiente

di Marianna Di Iorio

scritto il

Rispetto alla passata primavera le aziende IT dimostrano di essere più sensibili agli effetti che i loro strumenti potrebbero avere sull'ambiente. Lo rivela Forrester Research

La questione ambientale sembra stare a cuore a molte aziende IT. Lo dimostra il crescente numero di imprese che manifestano la loro preoccupazione nel dover scegliere strumenti “verdi” e maggiormente efficienti.

È ciò che è emerso dall’ultimo studio pubblicato dai ricercatori di Forrester Research che hanno condotto un’analisi sulla sensibilità delle aziende nei confronti dell’ambiente. In particolare, sono stati coinvolti dipendenti di 130 imprese medio-grandi Europee e del Nord America.

Rispetto alla passata primavera il numero delle aziende che hanno manifestato la loro preoccupazione è passato dal 25% al 38%.

La ragione principale che porta a questa scelta è, per il 55% degli intervistati, il taglio dei costi sostenuti per l’energia. La metà del campione, invece, agisce in tal modo per comportarsi in modo corretto nei confronti dell’ambiente.

Ma quali sono le strategie adottate? Il 15% dichiara di aver già pianificato un solido progetto per l’IT verde, il 25% è in fase di realizzazione e il 39% sta, invece, considerando l’ipotesi.

Ad ogni modo, raccomandano gli analisti, è di vitale importanza che le aziende valutino bene le spese che possono sostenere prima di fare promesse che poi non potranno mantenere.

I Video di PMI

E-shop: come presentare al meglio i prodotti