Programma FIxO: sostegno alle nuove imprese innovative

di Redazione PMI.it

scritto il

Presentato alla Bocconi di Milano il programma FIxO, per l'avvio di progetti di business che traducano le nuove tecnologie in servizi e prodotti industriali

Formazione e Innovazione per l’occupazione, con l’obiettivo di promuovere il trasferimento tecnologico alle aziende favorendo l’inclusione delle nuove leve ICT nel tessuto imprenditoriale del Paese: questo il cuore del programma FIxO, l’iniziativa di ItaliaLavoro presentata oggi dal Ministro Cesare Damiano presso l’Università ‘Bocconi’ di Milano.

Un programma integrato di iniziative di formazione, job placement, servizi alle imprese e incentivazione alla nascita di spinn-off orientate all’innovazione.
Il tutto, attraverso bonus fino a 30mila euro, borse fino a 5.500 euro per ogni laureato inserito nei percorsi formativi ed esperienziali e sussidi mensili di 500-1.000 euro.

Nell’ambito del Programma FIxO, infatti, sono previsti anche percorsi formativi mirati a preparare figure professionali con competenze nel trasferimento di tecnologie e prodotti alle imprese.

I bandi prevedono la possibilità di presentare domanda in modo continuativo, con termine ultimo per la presentazione al 30 giugno 2008.

Al programma FIxO hanno aderito 60 atenei di tutta Italia. I beneficiari non sono solo i giovani talenti ma anche le imprese, che possono così fruire di un canale preferenziale – riducendo costi e tempi – per la ricerca di personale qualificato, in grado di contribuire fattivamente al processo di innovazione all’interno delle aziende stesse.

I 75 progetti di business da finanziare, orientati all’innovazione e alla industrializzazione di tecnologie e prodotti, prevedono quindi interventi di supporto all’imprenditorialità.
Il programma FiXo, tuttavia, va incontro alle esigenze delle imprese in senso ancora più ampio: oltre alle iniziative di spinn-off, è previsto il rilascio di modelli, metodologie e strumenti per la creazione di strutture universitarie atte ad erogare servizi specialistici aziendali, dal supporto alla creazione d’impresa all’accompagnamento nella gestione della proprietà intellettuale, dalla comunicazione fino all’organizzazione di workshop e seminari a tema.