Stati Uniti, crescono gli impiegati in IT

di Marianna Di Iorio

scritto il

Secondo le statistiche pubblicate da Bureau of Labor Statistics, negli Stati Uniti è in crescita il numero degli impiegati nel settore dell'IT

Negli Stati Uniti, continua a crescere il numero di persone che vengono impiegate nel settore dell’IT.

Lo rivelano le statistiche pubblicate da Bureau of Labor Statistics, l’agenzia governativa che si occupa di stilare statistiche sul lavoro e la situazione economica.

In particolare, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, è stata registrata una crescita del numero di dipendenti pari al 6%, raggiungendo quota 3.68 milioni di persone impiegate.

Il livello di disoccupazione nel settore IT, inoltre, ha registrato il valore del 2%. Un valore che, rispetto al 2,2% del 2006 e al 5,6% del 2003, è in lenta, ma costante diminuzione.

Anche la forza lavoro totale, che comprende impiegati e disoccupati, ha realizzato una crescita di circa il 6% rispetto ad un anno fa.

Ad ogni modo, i professionisti software, gli analisti di sistema e gli esperti della sicurezza in Rete sono le categorie che hanno la maggiore probabilità di assunzione e il maggior numero di dipendenti all’attivo.