Occupazione: segnali positivi nel Mezzogiorno

di Teresa Barone

scritto il

Dall’Istat dati positivi sull’andamento dell’occupazione al Sud.

Il terzo trimestre del 2015 ha visto un aumento dell’occupazione nelle Regioni del Sud della penisola: secondo quanto rivela l’Istat, infatti, il lavoro nel Mezzogiorno ha mostrato segnali di ripresa tra luglio e settembre, sebbene nell’ultimo periodo la crescita sembra essersi fermata ancora una volta.

=> Occupazione: trend e previsioni 2016

Occupazione

I dati Istat mostrano un incremento del numero di occupati pari a 247 mila unità in tutta Italia: di questi, 136 mila sono nel Mezzogiorno. Se il lavoro a termine è aumentato soprattutto per i giovani under 35, i contratti a tempo indeterminato sono stati attivati a beneficio dei lavoratori più maturi.

Disoccupazione

Il tasso di disoccupazione rilevato nel terzo trimestre dell’anno in corso, pari all’11,7%, è in diminuzione rispetto ai mesi precedenti. Anche la quota di disoccupati di lunga durata si è ridotta passando dal 62,4% al 58,1%.

I Video di PMI