Utilizzare i modelli su Outlook

di Gianfranco Budano

scritto il

Tutti coloro che periodicamente inviano delle mail sostanzialmente invariate nel contenuto possono proficuamente utilizzare i Modelli di Outlook.

Capita spesso, infatti, di dover inviare, per esempio, degli allegati accompagnati sempre da un testo esplicativo che rimane invariato.

Allo scopo di evitare di dover riscrivere sempre la stessa mail può essere utile redarre dei modelli da tenere conservati per il momento opportuno. Vediamo come fare:

  • Da menu File selezionare la voce Nuovo Messaggio;
  • Selezionare la lista dei destinatari cui si è soliti inviare la mail;
  • Compilare il campo Oggetto;
  • Scrivere il testo di accompagnamento nel corpo del messaggio formattando eventualmente anche al firma e i saluti di rito;
  • E, per finire, premere il Pulsante di Office e quindi Salva con nome;
  • Dalla finestra Salva con nome, dalla voce Tipo file, selezionare Modello Outlook (*.oft);
  • Assegnare, infine, un nome nella casella Nome file, quindi premere Salva;

Avremo così salvato un Modello di messaggio che sarà possibile ritrovare nella directory Bozze ogni qual volta ne avremo bisogno.