Automatizzare le intestazioni di pagina in Word

di Gianfranco Budano

scritto il

La personalizzazione delle “Intestazioni di pagina” e del cosiddetto “Pié di pagina” in Word 2007 ha giustamente trovato un forte miglioramento, forse in considerazione del fatto che in precedenza poco o nulla si era fatto.

A parte l’esistenza di appositi spazi per l’inserimento delle relative, utilissime, informazioni, niente si palesava in termini di automatismi nonostante l’applicativo in sé conti una maturità che sfiora i venticinque anni.

Nell’ultima versione, Microsoft ha fatto le cose in grande e ha creato una vera e propria sezione per una perfetta personalizzazione di questi parametri.

Dal menu “Inserisci”, riquadro “Intestazione e Piè di pagina”, si rendono disponibili i due pulsanti che ci permettono di scegliere in una gamma completa di personalizzazioni dell’Intestazione e del Pié di pagina.

Un comodo menu a discesa ci agevola nell’ampia scelta che prevede diversi stili grafici sufficienti a soddisfare anche i palati più esigenti.

A seguito dell’inserimento del motivo richiesto si renderà disponibile un ulteriore menu, quello di Progettazione, che permette di apportare un’infinità di modifiche, in grado di accontentare anche gli utenti più smaliziati.