Elenchi puntati e numerati in Google Docs

di Agnese Bascià

scritto il

Gli elenchi puntati e numerati possono essere gestiti anche in un documento di testo di Google Docs, previa ovviamente registrazione di un account Google.

Generiamo un nuovo documento di testo, accedendo al servizio, cliccando su Nuovo | Document: si aprirà l’editor di testo.

Sulla toolbar dell’editor troviamo le classiche icone degli elenchi puntati e di quelli numerati: clicchiamo su una di esse ? a seconda delle necessità ? e cominciamo a scrivere.

Supponiamo però che la sequenza dei numeri non corrisponda a ciò che volevamo: dobbiamo provvedere a modificarla come desiderato.

elenco puntato

Clicchiamo sul numero con il tasto destro del mouse e apriamo il menu a discesa. All’interno di esso, scegliamo la voce “Modifica elenco“.

Si aprirà una finestra di pop-up nella quale inserire il numero desiderato.

Se invece vogliamo modificare il tipo di punto allora clicchiamo col tasto destro del mouse sul punto, e selezioniamo dal menu “Modifica elenco”.

La finestra di pop-up è diversa dalla precedente; apriamo il menu a discesa per scegliere punti elenco quadrati o tondi vuoti, diversi da quelli di default.