Formattare la serie di dati di un grafico in Excel

di Gianfranco Budano

scritto il

Formattare una Serie di dati di un grafico Excel è diventato ancora più facile e veloce con al versione 2007 di Office.

Per “Serie di dati” si intende la parte attiva del grafico, le barre per intenderci se si tratta di un istogramma, o la linea se si tratta di un “grafico a linee”.

Per personalizzarne la visualizzazione occorre cliccarci sopra premendo il tasto sinistro del mouse, facendo attenzione a selezionare proprio la “Serie di dati” che si evidenzierà di conseguenza.

Successivamente premeremo il tasto destro per selezionare l’opzione Formato serie di dati… e far aprire il “wizard” che ci darà accesso alle funzioni di formattazione.

Nel caso di un Grafico a barre potremo selezionare la dimensione della distanza fra le barre o il loro livello di sovrapposizione dal menu “Opzioni serie”.

Dal menu “Riempimento” potremo decidere il tipo di riempimento, molto d’effetto quello sfumato, da provare.

Con i menu “Colore bordo” e “Stile bordo” potremo sbizzarrirci nella personalizzazione dei bordi.

Il menu “Ombreggiatura” è una vera chicca, permette di aggiungere delle ombre e sfumarle a proprio piacimento modificandone distanza, inclinazione, sfumatura, ecc.

L’ultimo menu, “Formato 3d”, infine, permette di rendere le barre tridimensionali; anche in quest’ultimo caso con una gamma estremamente ampia di possibilità di personalizzazione tutte da provare.

Dimenticavo: le Serie di dati vanno selezionate e personalizzate una per volta, non è possibile infatti selezionare tutte le serie contemporaneamente in nessun modo.