Assunzioni green in azienda: la mappa nazionale 2014

di Teresa Barone

scritto il

Greenitaly 2014 traccia il quadro nazionale delle aziende italiane che investono e assumono nella Green Economy, con la mappa geografica delle prossime assunzioni.

Quali sono le regioni che offrono maggiori opportunità di impiego nell’ambito delle professioni green? Il rapporto Greenitaly 2014 di Unioncamere e Fondazione Symbola, diffuso da Legambiente, descrive la “geografia dei green jobs” in Italia delineando le prospettive future in termini di assunzioni nelle imprese orientate ai temi della sostenibilità, che sembrano prevalere nel Nord-Ovest della Penisola.

=> Occupazione green: annunci e news

Green Jobs

La domanda di operatori e professionisti da inserire nelle aziende italiane che operano in filiere green (es.: produzione di energia da foti rinnovabili; riciclo e riuso di materiali; ecc.) o che integrino in azienda attività legate al risparmio e all’efficientamento energetico (es.: manager ed esperti tecnici) o, ancora, legate allo sviluppo di business green è prevalente nel Settentrione, caratterizzato da una elevata concentrazione di imprese green, come leggiamo sul rapporto:

«La Green Italy è diffusa in modo piuttosto uniforme lungo tutto lo Stivale, ma trova nel Nord del Paese il suo punto di forza: si trovano qui quasi 170 mila delle nostre 341.500 imprese green, di cui 94mila nel Nord-Ovest e circa 75.600 nel Nord-Est.  Un’altra buona fetta di imprese verdi si trovano al Meridione, circa 94.000, mentre nel Centro ce ne sono quasi 65 mila. Analogamente scendendo a livello delle singole regioni, spicca il numero di imprese lombarde che hanno fatto o faranno eco-investimenti: più di 62mila.»

=> Il Piano della UE per PMI e Lavoro Green

Assunzioni 2014

Ammontano a 19mila unità le assunzioni complessive previste entro fine 2014 nel Nord-Ovest, delle quali 13mila solo in Lombardia. Le opportunità di impiego nel Nord-Est nello stesso anno saranno 11500 perlopiù in Veneto. A livello provinciale è Milano a mostrare il maggior numero di assunzioni (8mila unità), seguita da Roma, Torino e Napoli rispettivamente con 4700, 3300 e 1500.

Per approfondimenti: Greenitaly 2014.