Molise: incentivi fonti rinnovabili alle PMI agricole

di Teresa Barone

scritto il

Incentivi alle imprese agricole del Molise per gli investimenti nel settore delle rinnovabili: contributi in conto capitale per il potenziamento di impianti per la produzione di biogas.

La Regione Molise sostiene gli investimenti delle imprese agricole finalizzati alla costruzione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili, attraverso un bando che prevede contributi in conto capitale.

Gli incentivi regionali possono essere utilizzati per alcune tipologie di investimenti green inerenti l’acquisto e la realizzazione di impianti per la produzione di biogas.

Incentivi per investimenti green

I contributi della Regione per gli investimenti nel settore delle rinnovabili sono destinati alle imprese appartenenti alle aree zonizzate e non zonizzate: si tratta di contributi in conto capitale che variano a seconda della grandezza dell’impresa stessa.

C’è la possibilità di richiedere gli incentivi in “regime de minimis” attraverso la procedura di “aiuto in esenzione”. Nel primo caso l’aiuto non può superare il 40% dell’investimento complessivo fino a un massimo di 200 mila euro. Nel secondo caso, incece, il contributo massimo è pari a 600 mila euro.

Le domande  devono essere inoltrate a decorrere dalla data di pubblicazione del Bando sul BURM, inoltrando le richieste in via telematica e successivamente trasmettendola in cartaceo alla sede della Regione Molise.

Il bando è pubblicato sul sito della Regione Molise

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali