Occupazione: aiuti in Sardegna

di Redazione PMI.it

scritto il

Progetto “Flexicurity- Annualità 2015” per sostenere l’occupazione nell’isola: tirocini e bonus occupazionali.

Si chiama “Flexicurity- Annualità 2015” il nuovo programma promosso dalla Regione Sardegna per favorire l’attivazione di tirocini formativi e concedere incentivi per l’assunzione di lavoratori disoccupati. Sono previsti voucher di 600 euro mensili per sei mesi a beneficio dei tirocinanti, ma anche bonus occupazionali erogati alle imprese.

=> Lavoro: sportelli Openjobmetis in Sardegna

Incentivi occupazione

Le imprese possono ottenere un bonus occupazionale che varia in funzione del contratto di lavoro attivato: 4mila euro per l’assunzione a tempo determinato o in somministrazione per 6-12 mesi, 6mila euro per il contratto a tempo determinato o in somministrazione che supera un anno, 7500 euro per i contratti a tempo indeterminato.

Destinatari

Possono presentare il progetto di tirocinio i lavoratori disoccupati domiciliati in Sardegna, espulsi dal sistema produttivo sardo che non percepiscono ammortizzatori sociali, inseriti nell’elenco predisposto dall’Assessorato Regionale del Lavoro pubblicato sul portale www.sardegnatirocini.it.

Domande

Le domande sia relative al progetto di tirocinio sia alla richiesta del bonus occupazionale per le imprese devono essere inviate entro il 30 luglio 2015. Il bando è pubblicato sul sito della Regione Sardegna.

=> Leggi tutte le news per le PMI della Sardegna