Alluvione Genova: prestiti a imprese e famiglie

di Teresa Barone

scritto il

Una certificazione dei danni subiti è sufficiente per ottenere un prestito agevolato da Banca Carige, per privati e aziende colpiti dall'alluvione di Genova.

Ammonta a 15 milioni di euro il plafond stanziato da Banca Carige per famiglie e imprese danneggiate dall’alluvione che ha colpito la città e la provincia di Genova negli ultimi giorni. Grazie alla dotazione finanziaria messa a disposizione dall’istituto bancario, saranno concessi prestiti agevolati sui quali non verranno applicati diritti di istruttoria e altre spese legate alla riscossione delle rate.

=> Alluvione a Genova

Accesso ai finanziamenti

Per ottenere i prestiti le imprese e le famiglie i cui beni sono stati danneggiati dal maltempo potranno presentare una semplice autocertificazione dei danni subiti (il modulo è disponibile presso tutti gli sportelli di Banca Carige presenti sul territorio). Le procedure di valutazione saranno rapide in modo tale da erogare le risorse in tempi brevi, consentendo ad aziende e cittadini un graduale ritorno alla normalità.

=> Agevolazioni per danni da maltempo

Raccolta Fondi

È sempre Banca Carige ad aver avviato una raccolta fondi a favore delle vittime dell’alluvione. Tutte le informazioni su come effettuare una donazione sono pubblicate sul sito dell’istituto di credito.

=> Le news dalla Liguria