Bando Efficienza Energetica: sportello chiuso

di Teresa Barone

scritto il

Stop alle domande per partecipare al Bando Efficienza Energetica relativo alle Regioni Convergenza.

Con decreto 19 maggio, il Ministero dello Sviluppo Economico ha disposto la chiusura dello sportello finalizzato all’invio delle domande nell’ambito del Bando Efficienza Energetica, misura promossa a beneficio delle imprese situate nelle Regioni Convergenza (Calabria, Campania, Puglia e Sicilia). Le richieste pervenute, infatti, hanno coperto l’intera dotazione finanziaria prevista per il bando, pari a 100 milioni di euro, necessaria per agevolare i programmi mirati alla riduzione dei consumi energetici all’interno delle attività produttive localizzate nei territori segnalati dal MiSE.

=> Vai al Bando Efficienza Energetica

Finanziamenti agevolati

Secondo quando previsto dal bando, a valere sulle risorse del POI Energie rinnovabili e risparmio energetico 2007/2013, le imprese richiedenti che sono riuscite a inoltrare richiesta e rientrare in lista possono beneficiare di un contributo economico per l’avvio di programmi d’investimento mirato a ottenere una riduzione nominale dei consumi di energia primaria: precisamente, sono concessi finanziamenti agevolati senza interessi con ammortamento di 10 anni, risorse finalizzate a coprire fino al 75% del costo ammissibile relativo al programma d’investimento.

FAQ

Il sito del MiSE ha predisposto una sezione dedicata alle FAQ, rispondendo ai quesiti inoltrati dalle imprese che hanno richiesto chiarimenti e precisazioni. Tutte le informazioni sul bando sono illustrate nella scheda informativa sul sito del MISE.

I Video di PMI