Aree di crisi in Campania: incentivi dal 19 maggio

di Teresa Barone

scritto il

Dal 19 maggio al 30 giugno è possibile partecipare al bando per la promozione delle aree di crisi campane, che eroga incentivi per progetti di investimento.

Image credits below

A partire dal prossimo 19 maggio sarà possibile inviare le richieste per accedere alle risorse stanziate nell’ambito del bando finalizzato al rilancio delle aree di crisi situate in Campania, secondo quanto previsto dal DM del 13 febbraio 2014.

Grazie agli oltre 53 milioni di euro erogati, infatti, sono concesse agevolazioni a favore dei progetti di investimento mirati proprio a potenziare l’innovazione, la competitività e la tutela ambientale delle attività produttive localizzate in una delle aree di crisi individuate dal bando.

=> Scopri i bandi per le aree di crisi

Come accedere al bando

La dotazione finanziaria è destinata alle aree di Airola, Acerra, Avellino, Caserta e Castellammare di Stabia. Per accedere ai fondi è necessario inviare le domande dal 19 maggio fino al 30 giugno 2014 seguendo le indicazioni riportate al’interno di una apposita sezione del portale www.invitalia.it, del sito del Ministero (www.mise.gov.it) e della Regione Campania (www.regione.campania.it).