Incentivi banda larga alle PMI agricole piemontesi

di Teresa Barone

scritto il

Sostegno per l’innovazione digitale delle imprese della Provincia di Cuneo: contributi a fondo perduto per la diffusione della banda larga.

La Camera di Commercio di Cuneo sostiene le imprese agricole della Provincia che promuovono nuovi investimenti per potenziare l’innovazione digitale attraverso la diffusione della rete a banda larga: sono previsti contributi camerali utilizzabili per l’acquisto, l’installazione e l’attivazione di decoder come anche di parabole necessarie per la fruizione del collegamento a banda larga e per ottemperare agli oneri relativi ai canoni di servizio.

Entità dei contributi

La CCIAA eroga contributi a fondo perduto a favore delle imprese necessari per coprire fino al 50% delle spese ammissibili, purché sostenute tra il 4 novembre 2013 ed il 30 aprile 2014, L’importo massimo finanziabile attraverso gli incentivi camerali è pari a 400euro per ciascuna impresa richiedente.

Modalità richiesta incentivi

Le domande di partecipazione al bando devono essere inoltrate entro il 31 maggio 2014 utilizzando la piattaforma online Webtelemaco di Infocamere. Il bando è pubblicato sul sito della CCIAA di Cuneo. (=> Leggi tutte le news per le PMI del Piemonte)