R&S interregionale: contributi alle PMI venete

di Teresa Barone

La Regione Veneto eroga contributi alle PMI per favorire i progetti di ricerca e sviluppo in collaborazione con altre imprese estere.

Ammontano a 6,4 milioni di euro le risorse stanziate dalla Regione Veneto per finanziare i progetti di ricerca e sviluppo a carattere interregionale portati avanti dalle imprese, nell’ambito del Programma Operativo Regionale obiettivo “Competitività Regionale e Occupazione” FESR 2007-2013.

=> Ricerca e Sviluppo: il Fondo 2013 per le PMI

Per mercoledì 29 maggio è in programma, presso la sede di Unioncamere Veneto a Venezia Marghera, un incontro informativo nel corso del quale saranno illustrate tutte le opportunità e le modalità di finanziamento.

Il bando prevede l’erogazione di nuovi fondi volti a sostenere l’innovazione, promuovendo la cooperazione tra più imprese europee: possono accedere ai finanziamenti, infatti, le PMI che presentano progetti basati   sulla partecipazione di un partenariato composto da un’impresa veneta e un partner estero appartenente alla UE.

I contributi per le imprese venete variano a seconda della tipologia di partenariato proposto, da un minimo pari al 25% dei costi complessivi fino un massimo dell’80% (le spese devono avere un valore compreso fra i 60mila e i 400mila euro).

Il bando è visibile sul sito della Regione Veneto

=> Leggi tutte le news per le PMI del Veneto