Tratto dallo speciale:

PMI innovative: Start Cup Puglia 2013

di Teresa Barone

scritto il

Al via l’edizione 2013 della “Start Cup Puglia”, concorso di idee imprenditoriali innovative premiate con incentivi fino a 10mila euro.

La Regione Puglia promuove l’edizione 2013 della “Start Cup Puglia”, la competizione regionale tra i progetti innovativi presentati dalle imprese locali e dagli aspiranti imprenditori.

=> Incubatori di start up innovative: come accedere alle agevolazioni

Sono ammessi al concorso, infatti, sia le persone fisiche (anche in gruppo) che presenteranno nuovi progetti per la creazione di imprese innovative, sia le  PMI imprese innovative esistenti e costituite dopo il 1 gennaio 2013.

I progetti presentati dovranno essere legati al mondo della ricerca e, possibilmente, prevedere l’affiancamento di un partner industriale.

La partecipazione al concorso è gratuita e ciascun partecipante può scegliere una specifica categoria in cui concorrere: Life Science, ICT – Social Innovation, Agrifood – Cleantech, Industrial. Sono inoltre previste due fasi, la prima (Dall’idea al Business Plan) dedicata ai percorsi formativi a favore degli aspiranti imprenditori senza ancora un Business Plan, e la seconda (Gara dei Business Plan) durante la quale si terrà la competizione tra i progetti in concorso, valutati da una giuria.

Ai quattro progetti vincitori (uno per ciascuna delle quattro categorie) spetterà un premio in denaro del valore di 10mila euro più il diritto di partecipare al “Premio Nazionale per l’Innovazione 2013”, in programma per il prossimo ottobre a Genova.

=> Start up innovative: requisiti per l’incubatore certificato

Le candidature devono essere inviate entro il 3 luglio 2013 attraverso il portale arti.puglia.it.

Il bando è pubblicato sul sito Arti Puglia

=> Leggi tutte le news per le PMI della Puglia

I Video di PMI