Contributi alle imprese ricettive in Toscana

di Teresa Barone

scritto il

Incentivi fino a 1500 euro per le imprese ricettive fiorentine che aderiscono al “progetto alloggiati” acquistando software specifici.

La Camera di Commercio di Firenze eroga contributi alle imprese ricettive che aderiranno al “progetto alloggiati” finalizzato al monitoraggio dei flussi turistici.

=> Scopri i contributi per le imprese alberghiere in Toscana

Attraverso gli incentivi, infatti, le PMI potranno acquistare software gestionali con interfaccia al sistema informatizzato volto a semplificare gli adempimenti burocratici delle attività locali, al fine di migliorare gli standard di sicurezza.

I contributi concessi dalla CCIAA del capoluogo toscano sono destinati alle PMI ricettive, con sede nella Provincia di Firenze, classificabili come alberghi, campeggi, ostelli, affittacamere e case vacanze, agriturismi.

Gli incentivi sono utilizzabili per coprire le spese di importo superiore ai 250euro, sostenute dopo il 17 gennaio 2013: si tratta di contributi economici erogabili fino al 50% delle spese ammissibili, di importo non superiore al limite massimo fissato dalla CCIAA, pari a 1500 euro.

=> PMI turistiche: 7 mln dalla Regione Toscana

Le domande possono essere presentate dal 2 aprile al 15 novembre 2013.

Il bando è pubblicato sul sito della CCIAA di Firenze

=> Leggi tutte le news per le PMI della Toscana

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali