PMI turistiche: 7 mln dalla Regione Toscana

di Teresa Barone

scritto il

Finanziamenti a tasso agevolato a favore delle imprese toscane del turismo e del commercio: domande dal 3 gennaio 2013.

La Regione Toscana stanzierà oltre 7 milioni di euro a favore delle piccole e medie imprese del turismo e del commercio, riservando tre milioni alle PMI danneggiate a causa delle alluvioni dello scorso novembre.

=> Aumento IRAP Toscana e crisi del Turismo

Nell’ottica della Regione Toscana questo stanziamento di risorse si inserisce nella più vasta politica di rilancio del turismo e del commercio, preceduto anche dalle recenti modifiche al regolamento del turismo approvate dalla Giunta regionale, come ha evidenziato l’assessore regionale al turismo e commercio Cristina Scaletti:

«Siamo andati incontro alle richieste degli albergatori rivalutando alcuni requisiti minimi per una gestione più agevole e rendendo più chiare una serie di norme relative alle dotazioni e ai servizi, superando vecchie rigidità, con un occhio di riguardo all’innovazione.»

=> PMI giovanili turismo e commercio: bando in Toscana

Le risorse stanziate serviranno per promuovere nuovi finanziamenti a tasso zero fino al 75% dell’investimento ammissibile ed entro il limite massimo di 120mila euro per le imprese commerciali, mentre per le imprese turistiche questi parametri corrispondono al 40% dell’investimento ammissibile entro 300mila euro.

Le domande per le agevolazioni devono essere spedite dal 3 gennaio (giorno in cui sarà pubblicato il bando sul URT) fino al 28 febbraio 2013 a Fidi Toscana.

=> Leggi tutte le news per le PMI della Toscana