Finanziamenti in microcredito alle imprese pugliesi

di Teresa Barone

scritto il

Pubblicato il nuovo regolamento per la concessione di presiti in microcredito alle imprese pugliesi.

La Regione Puglia ha pubblicato il nuovo regolamento alla base della concessione dei contributi regionali alle piccole e medie imprese sotto forma di microcredito: si tratta di finanziamenti sotto forma di mutui chirografari di importo compreso i 5mila e i 25mila euro, per una durata massima di 60 mesi.

=> Leggi il bando a favore delle piccole imprese pugliesi

Il regolamento prevede prestiti a tasso agevolato anche a favore delle PMI classificabili come “non bancabili”, finanziamenti che saranno attivati nei prossimi mesi attraverso bandi regionali o avvisi pubblici.

Le regole stabilite dalla Regione su applicano agli aiuti per gli investimenti, per i servizi di consulenza e partecipazione a fiere, per la ricerca, sviluppo e innovazione, per la formazione, per l’occupazione locale, per il consolidamento delle passività a breve termine (è prevista la concessione di garanzie, controgaranzie e cogaranzie).

=> Leggi i piano per l’economia locale in Puglia

Per la nascita di nuove start-up promosse da soggetti svantaggiati, invece, la Regione ha stabilito l’erogazione di contributi in conto esercizio e prestiti rimborsabili.

=> Leggi tutte le news per le PMI della Puglia

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali