Microcredito alle imprese venete: al via il bando

di Teresa Barone

scritto il

Sarà attivato a dicembre il bando per la concessione di microcredito alle imprese venete: prestiti da 5 a 10mila euro.

Prende il via in Veneto il piano regionale basato sulla concessione di microcredito alle imprese locali, un progetto che vede coinvolti i Confidi e Veneto Sviluppo e che si basa sull’erogazione di finanziamenti alle PMI di importo compreso tra 5 e 10mila euro.

L’apertura del bando per il microcredito è prevista per l’inizio di dicembre, come ha affermato l’Assessore all’Economia e Sviluppo regionale Isi Coppola: saranno ammesse sia le PMI sia le microimprese che necessitano di prestiti di piccola entità, che potranno ottenere i finanziamenti concessi da Veneto Sviluppo grazie all’intervento dei Confidi.

=> Microcredito: tutti i bandi

«A partire dal mese prossimo Veneto Sviluppo sarà pronto per erogare minicrediti da cinque o diecimila euro diretti alle piccole imprese o ai singoli artigiani, in questo modo avranno accesso ai prestiti anche le aziende più piccole e non solo quelle di grandi dimensioni come è successo finora».

Una risorsa importante che, tuttavia, non trova il favore di tutti gli assessori regionali. Nel corso dell’incontro di presentazione del bando, infatti, l’assessore al Lavoro Elena Donazzan ha infatti sottolineato come la Regione dovrà a breve far fronte alla necessità di risorse per coprire i costi della cassa integrazione in deroga, in previsione del taglio dei fondi statali.

«Grazie al dialogo con le associazioni di categoria e con i sindacati siamo riusciti ad estendere gli ammortizzatori sociali ai lavoratori con contratti atipici, ma adesso sarà a rischio la pace sociale, anche a causa della riforma Fornero».

=> Leggi tutte le news per le PMI del Veneto

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali