Sviluppo digitale PMI: incentivi in Lombardia

di Teresa Barone

scritto il

I dettagli del nuovo bando regionale a favore delle PMI lombarde che investono nella comunicazione e nel marketing digitale.

La Regione Lombardia investe 1,7 milioni di euro a fondo perduto al fine di incentivare le imprese locali che promuovono iniziative di potenziamento e sviluppo della comunicazione digitale.

Il progetto promosso dalla regione e dal sistema della Camere di Commercio lombarde, rappresenta uno strumento di sostegno a favore sia delle micro sia delle piccole e medie imprese locali.

Presentato dall’assessore all’Industria e Artigianato della Regione Lombardia Andrea Gibelli, il “Bando per la presentazione di progetti di comunicazione digitale per il business delle Mpmi lombarde” consiste in due tipologie di incentivi volte rispettivamente a favorire progetti di comunicazione e marketing digitale e agevolare l’inserimento e la stabilizzazione professionale dei giovani nelle imprese del territorio.

=> Comunicazione digitale: i bandi per le PMI

Nel primo caso, infatti, la Regione e il sistema camerale sostengono gli investimenti delle imprese pronte a sfruttare le nuove forme di comunicazione digitale per potenziare il proprio business e trovare nuovi mercati attraverso internet e gli strumenti web 2.0. Una strategia fondamentale per garantire il successo di un’attività imprenditoriale, come ha affermato Gibelli.

«La Regione Lombardia, in questi giorni, ha messo in campo una nuova misura per favorire iniziative di comunicazione digitale rivolte alle aziende lombarde, constatata l’assoluta importanza che oggi rivestono proprio gli strumenti digitali per lo sviluppo delle Pmi.»

Le domande possono essere presentate fino al 24 gennaio 2013.

Il bando è pubblicato sul sito della CCIAA di Milano

=> Leggi tutte le news per le PMI della Lombardia