Reti di imprese: bando in Piemonte

di Teresa Barone

scritto il

Contributi alle PMI piemontesi per la formazione di reti di imprese, contratti di rete e Consorzi: incentivi fino a 200 mila euro.

La Regione Piemonte ha attivato un bando a favore della costituzione di reti di imprese, al fine di dare sostegno per le iniziative mirate a creare aggregazioni tra PMI, contratti di rete e altre forme di integrazione.

Il bando si allinea con quanto stabilito dalla Legge n. 34 del 2004, Asse I “Competitività delle imprese, Misura 1.4 “Cluster, reti e aggregazioni di imprese”.

Bando reti di imprese

Il bando che promuove la creazione di reti di imprese in Piemonte prevede incentivi per l’avvio di programmi imprenditoriali di costituzione e sviluppo di contratti di rete, ATI, Consorzi e società consortili.

I contributi consistono nell’erogazione del 20% dei costi totali ammissibili per gli interventi, e comunque l’importo concesso non può superare i 200 mila euro per ciascun progetto approvato.

Le imprese che intendono fare richiesta dei fondi devono presentare le domande dal 1 ottobre  al 16 novembre 2012, inizialmente compilando il modulo telematico scaricabile dal sito finpiemonte.info, e successivamente spedendo il file cartaceo e firmato direttamente alla sede torinese di Finpiemonte.

Il bando è pubblicato sul sito della Regione Piemonte

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali