Veneto: incentivi per le reti di imprese

di Teresa Barone

scritto il

Dalla CCIAA di Venezia contributi per la formazione di reti di imprese: finanziamenti fino a 10 mila euro.

La Camera di Commercio di Venezia promuove lo sviluppo di contratti di rete stipulati tra micro, piccole e medie imprese, al fine di migliorare la coesione, favorire la competitività delle PMI locali e far fronte alla crisi economica.

Bando reti di imprese

Il bando pubblicato dalla CCIAA di Venezia prevede agevolazioni per la formazione di raggruppamenti di imprese costituiti come contratti di rete, formati da almeno tre imprese e con una maggioranza residente nella provincia di Venezia.

I contributi camerali consistono in finanziamenti fino a 10 mila euro, per coprire il 50% delle spese ammissibili: spese di consulenza preventiva, redazione del business plan, definizione del piano di fattibilità economica tecnica e finanziaria, assistenza tecnica per processi di aggregazione aziendale, costi di consulenza e spese notarili per la costituzione del contratto di rete, costi di marketing, pubblicità, siti Internet e software, progettazione e realizzazione materiale, spese di consulenza per brevetti e marchi, spese di acquisto di attrezzature e impianti, spese di formazione del personale.

Le reti di imprese che desiderano richiedere i fondi devono inviare le domande entro il 30 ottobre 2012 attraverso lo sportello on line “Contributi alle imprese”, all’interno del sistema Webtelemaco di Infocamere – Servizi e-gov.

Il bando è pubblicato sul sito della CCIAA di Venezia

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali