Maltempo Lazio: al via fondo di garanzia per PMI

di Redazione PMI.it

scritto il

La Regione Lazio concede garanzie sui prestiti alle PMI "prioritarie", tra le quali inseriscono anche le imprese danneggiate dalle nevicate del febbraio 2012: contributi fino a 2,5 milioni di euro.

La Regione Lazio ha approvato l’istituzione del fondo di garanzia destinato alle imprese danneggiate dal maltempo nel febbraio 2012: si tratta di una riserva delle risorse finalizzate a favorire l’accesso al credito delle PMI a beneficio delle aziende considerate prioritarie, tra le quali sono da ora in poi comprese le società che hanno subito ingenti  danni a causa delle nevicate.

Fondo di garanzia per PMI

La Regione Lazio rilascia garanzie sui finanziamenti sostenuti dalle PMI che, oltre ad avere sede nel territorio devono avere un fatturato superiore ai 500 mila euro.

In particolare, il bando prevede un’ulteriore riduzione dei limiti (garanzia sui prestiti tra il 60 e l’80% e contributi da 50 mila a 2, 5 milioni di euro) per le imprese che hanno subito danni durante le eccezionali precipitazioni atmosferiche dello scorso febbraio.

Tra i soggetti prioritari, oltre queste ultime, rientrano anche le imprese che operano nei settori considerati strategici: aerospaziale, chimico-farmaceutico, bioscienza e biotecnologie, economia del mare, energetico, ITC – audiovisivo, economia del turismo e dei servizi culturali. Appartengono al gruppo anche le PMI legate ad attività a sostegno dell’ambiente e le aziende promotrici di occupazione stabile e internazionalizzazione.

Gli incentivi regionali, concessi per favorire l’accesso al credito, devono essere indirizzati verso interventi di riqualificazione (processo e prodotto), ripristino e ricostruzione di strutture o attività al fine di riportarle alla situazione precedente ai danni subiti dalle calamità naturali.

Maggiori informazioni sui fondi sono presenti sul sito di Banca Impresa Lazio