Growth Act: legge per la crescita in Liguria

di Teresa Barone

scritto il

Varata la legge per la crescita in Liguria: misure per le imprese e fondi per riduzione IRAP.

La Giunta della Regione Liguria ha approvato la legge sulla crescita, o Growth Act, destinando 272 milioni di euro all’incremento del fondo strategico regionale, ai fondi per le imprese e alla riduzione dell’IRAP. Si tratta di un piano di misure volte a favorire lo sviluppo del territorio e agevolare la digitalizzazione, riducendo tempi e oneri per cittadini e aziende grazie all’informatizzazione dei procedimenti amministrativi.

=> Incentivi imprese liguri: Por Fesr su Facebook

«È una legge quadro che andrà declinata in singoli provvedimenti specifici – ha dichiarato l’assessore regionale allo Sviluppo Economico Edoardo Rixi -. Un lavoro collegiale che ha portato a un progetto unitario fondato su un’idea comune di sviluppo per la nostra regione, per attrarre nuovi investimenti, dialogando con tutto il territorio: dall’impresa all’operaio.»

Misure per le imprese

La legge prevede l’esenzione totale dell’IRAP fino a 5 anni e l’erogazione di sostegni economici alle imprese utilizzando i fondi UE e siglando accordi di localizzazione per insediamenti di imprese produttive, turistiche e del terziario.

In arrivo anche strumenti per il supporto delle start-up, tra i quali, oltre all’esenzione totale IRAP, sono previsti premialità in bandi UE, incentivi per la creazione di laboratori e facility tecnologiche, promozione della collaborazione tra IIT e tessuto produttivo locale.

=> Leggi tutte le news per le PMI della Liguria